COMPARAZIONE ARTICOLI

Hai 0 articoli in comparazione

ARTICOLI IN WISHLIST

Hai 0 articoli in lista

ARTICOLI AGGIUNTI DI RECENTE

Tot. Articoli 0

 
 

COMPARAZIONE ARTICOLI

Hai 0 articoli in comparazione

ARTICOLI IN WISHLIST

Hai 0 articoli in lista

ARTICOLI AGGIUNTI DI RECENTE

Tot. Articoli 0

sanitari-sospesi-fissaggio-copriwater-da-sopra-immagine

I sanitari sospesi moderni. I fissaggi sono nascosti e servono copriwater con fissaggio da sopra (part 2)

 
  Postato da:
Sanitari sospesi e i loro copriwater con attacco da sopraNel post: ”I sanitari sospesi e i loro copriwater (part 1)” abbiamo cominciato a parlare dei vasi sospesi. Abbiamo visto che hanno cominciato a diffondersi negli ambienti bagno a partire dagli anni ‘80 e soprattutto anni ‘90. Era stato fatto qualche tentativo precedente sempre dalla stessa azienda (una serie fra tutte SOVAS di Ideal Standard), ma, forse mancavano i presupposti tecnici (le strutture per l’installazione - chiamate combifix - per i vasi sospesi che ci sono oggi non erano ancora state realizzate dalle varie aziende: Geberit, Valsir, kariba...) e la realizzazione da parte degli idraulici erano macchinose e difficoltose, e soprattutto costosissime, quindi si è dovuto aspettare questo insieme di fattori per fare diventare questo tipo di sanitari un elemento che oggi nei bagni consideriamo normale. Nel post appena ricordato siamo partiti dalla serie ceramica che ha reso popolare questi sanitari: era ALA di Ideal Standard. Al di là dei numeri impressionanti di vendita di questi sanitari fu la prima serie ceramica presentata solo nella versione sospesa da un azienda ceramica. Oggi è normale vedere alla presentazione di una nuova serie ceramica da parte di un azienda che le versioni dei vasi e bidet vengano proposti sia a terra che sospesi, quarant’anni fa presentare solo la versione sospesa fu una piccola rivoluzione (che chiaramente fu fatta da Ideal Standard che in quegli anni dominava il mercato sia nei fatturati che nello stile). Di quel periodo vogliamo anche ricordare sanitari e copriwater bestseller come: GARDA di Dolomite, GEMMA di Scala, IDEA di Pozzi Ginori e SINTESI sospesa di Cesame.

Cosa avevano in comune tutti questi sanitari sospesi? Perché le serie che chiamiamo moderne sono diverse e in cosa? Partiamo dall’immagine qui a fianco o quella nel paragrafo precedente (abbiamo messo un bidet ma vale chiaramante anche per il vaso). Il sanitario è chiaramente sospeso (in quel periodo la discriminante sulla modernità in bagno era solo a terra e sospeso) ma come ben noterete guardando l’immagine, ai lati si vedevano i bulloni di ancoraggio al muro (vedi foto), certo nascosti da due cappucci in plastica bianca o cromata, che guardandoli oggi, abituati alle serie ceramiche moderne, lasciano un po’ perplessi. Fino a circa una quindicina di anni fa, tutti i sanitari venivano ancorati al muro con questo sistema. Anche le serie formalmente più raffinate, sui lati avevano delle aperture che servivano a serrare questi dadi (poi coperti dai cappucci), che oltre che antiestetiche erano anche poco igieniche e di difficile pulizia.

Come si poteva risolvere il problema del serraggio di un dato se non lo si poteva raggiungerlo con una pinza? Per fortuna in aiuto delle aziende ceramiche è arrivato il nuovo kit di serraggio da sotto (inizialmente facendo arrabbiare tanti amici idraulici che ben preferivano il vecchio dado su barra accessibile di lato. Anche loro però adesso che hanno preso le misure del nuovo sistema si rendono conto che in realtà è più veloce e addirittura sicuro) e ha permesso l’avvento delle nuovo serie ceramiche che a breve cominceremo a guardare. In pratica i sanitari si sono evoluti nell’estetica grazie al genio di qualche ingegnere che neanche l’ultimo dei suoi pensieri ricade sulla forma ma punta dritto alla pratica. Questo passaggio ai sanitari completamente chiusi ai lati porta i copriwater ad essere nella condizione di essere montati da sopra come nei sanitari filo parete. Abbiamo visto nel post: ”I copriwater con fissaggio ad espansione da sopra (attacco dall’alto). Tassello o ancoretta(losanga)?” i due sistemi di fissaggio dei sedili wc: 1-Fissaggio copriwater con sistema ad espansione (Tassello) e 2-Fissaggio copriwater con sistema ad ancora (losanga).

Serie LINK ceramica Flaminia

Serie LINK ceramica FlaminiaPartiamo chiaramente dalla serie simbolo dei sanitari sospesi moderni: Link di Flaminia. Come Ala venne presentata giustamente solo nella serie sospesa (venne intergrata recentemente dalla versione a terra chiamata LINK back to wall). L’abbiamo già incontrata nel post dedicato all’azienda Flaminia: ”Le serie di design FLAMINIA. Non semplici wc e bidet, ma LINK, SPIN, TERRA.... e i loro copriwater originali.” e l’abbiamo raccontata così: ”Sono la serie di sanitari che ha portato Flaminia e il mondo dell’arredobagno nel design e nello stile moderno. Ne abbiamo parlato anche nel post sui sanitari sospesi: “I sanitari sospesi e i loro copriwater (part 1)” che in parte riportiamo il contenuto: “A fine anni ‘90 inizio anni 2000, i sanitari sospesi cominciano a essere considerati una scelta “normale”. Era il momento giusto per un’accelerazione formale. Il mercato era abituato a forme tutte uguali e abbastanza grossolane. Fino ad allora il solo fatto che un sanitario era sospeso bastava a qualificarlo moderno. Flaminia capì la necessità di nuove forme e stili e presentò Link. E fece un capolavoro! Sono tuttora tra i sanitari sospesi più belli di tutto il mondo arredo bagno. L’altezza del corpo incredibilmente ridotta a soli 20 cm (escluso il sifone) danno davvero l’idea di un corpo sospeso sul vuoto. Minimal, chic, modernissimi ancora adesso a oltre vent’anni dalla loro presentazione. I copriwater per questi sanitari sono disponibili in tutte le sue varianti (originale avvolgente, originale avvolgente soft-close, in legno rivestito poliestere e le varie versioni dedicate) al seguente link [ apri LINK ].

Serie EASY.02 sospesa Pozzi GinoriSerie EASY.02 sospesa Pozzi Ginori

Una delle serie del rilancio di Pozzi Ginori. Insieme alle altre serie disegnate da CITTERIO: 500, Q3, 900, EGG che abbiamo visto nel post: ”Sanitari Pozzi Ginori: le serie dell’era moderna e i loro copriwater. (part 1)” permise all’azienda di tornare tra le regine del mercato arredobagno. Nel post citato abbiamo parlato del vaso a terra, riprendiamo la descrizione che vale anche per il vaso sospeso: ”Ne riportiamo un estratto: ”Una forma di sanitari (vasi e bidet) dalla quale negli anni successivi presero spunto tutte le case ceramiche concorrenti a Pozzi-Ginori. La serie EASY.02 (potremmo dire tanto per cambiare a riguardo dell’azienda PG) fu l’anno zero dei sanitari filo parete dalle forme ovali morbide. Fu un progetto talmente preciso e studiato nei minimi particolari che venne progettato anche un copriwater arrotondato in modo tale da sembrare una continuazione dell’elemento ceramico.” Nello store Sintesibagno sono disponibili tutti copriwater per questa serie al seguente link [ apri LINK ], compresa comunque anche una versione in legno rivestito di poliestere bianco per chi cerca una seduta, magari meno bella della tondeggiante originale in plastica, ma più pratica essendo completamente piana.”

Serie MUSE sospesa ceramica Catalano

Serie MUSE sospesa ceramica CatalanoDisegnata da Matteo Thun l’abbiamo scoperta nella versione a terra nel post: ”I sanitari forme uniche (particolari) e i loro copriwater: Muse, Fiorile, Memory.” tutto quanto detto vale chiaramente anche per la serie sospesa di questo sanitario Catalano: ”Una serie di sanitari proposta da ceramica Catalano a inizi anni 2000. Guardando questi sanitari si ha la sensazione della morbidezza, ricordano un lenzuolo bianco animato dalle brezze marine. Si ha la sensazione di qualcosa capace di abbracciarti senza toccarti. Per realizzare questa forma i maestri ceramisti Catalano hanno messo insieme storia e tecnologia produttiva. Nello store è ancora disponibile il copriwater originale Muse [ apri LINK ] e una nuova versione PLUS extra-slim con cerniere slow-motion [ apri LINK ]

Serie YA Eos ceramica

Una delle ultime serie dell’azienda Eos Ceramica. Forme geometriche pure ed essenziali. Un pò ricorda la serie di Flaminia Link ma le dimensioni sono leggermente differenti. Il suo copriwater in termoindurente con coperchio avvolgente e il fissaggio ad espansione da sopra lo trovate nello store Sintesibagno al seguente link [ apri LINK ]

Serie STARCK 2 Duravit

Serie Starck 2 DuravitDisegnata da Philippe Starck l’abbiamo vista nel post: ”Philippe Starck e le serie ceramiche Duravit. Copriwater originali VS Dedicati quale scegliere?” e l’abbiamo descritta così: ”Dalla forma rotonda della serie precedente Starck 1 alla forma a D di Starck 2. Forse meno sorprendente ma comunque minimal e impreziosita dall’elemto in risalto a L nella parte posteriore. Le forme si riducono e anche il prezzo di listino scende parecchio, così da poter essere alla portata di tanti. Così la descrive il sito dell’azienda Duravit: “Un vero Starck ma con meno pretese: Starck 2, una serie ceramica che rappresenta l'evoluzione e il completamento del suo famoso predecessore, la serie Starck 1. Anche Starck 2 si basa sulle origini del design per il bagno: le forme della ceramica riprendono il movimento con cui l'acqua compie il suo percorso e ci consentono di vedere e vivere il bagno in modo nuovo. Il bagno come fonte. I fianchi dei sanitari Starck 2 sono completamente chiusi: fissaggi nascosti, perfezione inalterata, facili da pulire e una gioia per gli occhi degli amanti del design.” I copriwater per questa serie Duravit sono disponibili nello store Sintesibagno al seguente link [ apri LINK ]

Serie ALIA new ceramica GloboSerie ALIA new ceramica Globo

Questa serie di sanitari di ceramica Globo è l’ultima versione di una serie storica della casa ceramica, quindi ridisegnata in stile moderno, ma dal sapore antico/retrò. Un prgogetto molto riuscito. Fissaggi rigorosamente nascosti lasciano il corpo della ceramica completamente libero da fessure e ne impreziosiscono la figura. Il copriwater originale in termoindurente è disponibile nello store Sintesibagno al seguente link [ apri LINK ]

Serie FROZEN Simas

Questi sanitari di Simas sono come detto in altri post (Sanitari rettangolari/quadrati e il ricambio copriwater) il raggiungimento della forma perfetta in campo ceramico. Belli nella versione da terra, nella versione sospesa raggiungono una purezza di stile incredibile. Due parallelepipedi appesi alla parete dei migliori bagni di design. Pensate la differenza estetica se ai lati ci fossero state le fessure per avvitare i dadi come nelle vecchie serie ceramiche. I copriwater originali per questo sanitario, sia la prima versione in legno rivestito bianco, sia la versione in termoindurente avvolgente (disponibile anche la versione con cerniere slow motion) li trovate al seguente link [ apri LINK ]
Abbiamo cominciato a vedere le serie di sanitari sospesi e i loro copriwater. Nei prossimi post continueremo nell’esposizione. Probabilmente tra questi sanitari avete riconosciuto il vostro wc e siete così in grado di acquistare il giusto sedile wc. Se comunque avete lo stesso il dubbio su quale copriwater cercare per il vostro wc che avete in bagno vi suggeriamo di inviarci una mail a info@sintesibagno.it o un messaggio WhatsApp al numero 3341288978 con due immagini del vostro sanitario e poche misure e saremo in grado di aiutarvi nella scelta. Qui il video su come procedere nella ricerca del copriwater:

Tag Associati
Categorie Associate
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.
Cerca nel Blog
Filtra per mese
Powered by Passepartout