COMPARAZIONE ARTICOLI

Hai 0 articoli in comparazione

ARTICOLI IN WISHLIST

Hai 0 articoli in lista

ARTICOLI AGGIUNTI DI RECENTE

Tot. Articoli 0

 
 

COMPARAZIONE ARTICOLI

Hai 0 articoli in comparazione

ARTICOLI IN WISHLIST

Hai 0 articoli in lista

ARTICOLI AGGIUNTI DI RECENTE

Tot. Articoli 0

sequenza-fissaggio-cerniere-copriwater-da-sopra-immagine

I copriwater con fissaggio ad espansione da sopra (attacco dall’alto). Tassello o ancoretta (losanga)?

 
  Postato da:
Montaggio cerniere copriwater tassello espansione o losanga metallicaAbbiamo visto che la maggior parte dei sanitari moderni a terra sono posizionati filo parete. Ne abbiamo parlato in un post recente: “I sanitari a terra carenati (filo parete). Forme avvolgenti e mordide. Servono copriwater con fissaggio da sopra.(expa)” dove abbiamo evidenziato il fatto che i copriwater per questi sanitari devono avere un sistema di fissaggio da sopra, si monta il wc e poi si procede ad installare il copriwater. Anche in caso di sostituzione del sedile wc lo smontaggio e il relativo rimontaggio avviene sempre senza toccare il wc. Sarebbe assurdo che per la sostituzione del sedile wc si debba smontare ogni volta il vaso, con perdite di tempo e denaro per dover per forza chiamare un professionista installatore! Fino a pochi anni fa era disponibile solo il fissaggio appunto chiamato ad espansione (tassello) nella foto indicato 1a, chiamato ad espansione perchè, come un tassello a muro, una volta inserito il kit ad espansione nel foro del vaso, tramite un cacciavite si procede a farlo espandere ed ancorare al vaso (chiaramente tutto da sopra). Vediamo la procedura di installazione di questo fissaggio.
 

Fissaggio copriwater con sistema ad espansione (tassello)

Si inserisce la vite sul dischetto con perno dove si fisserà poi la parte in plastica/termoindurente (o legno rivestito) da sopra e poi si mette il tassello che può essere in PVC o anche in alcuni casi gomma da sotto. Messo il tassello si mette il controdado (in alcuni kit di montaggio (vedi foto, i controdadi sono due) con la parte conica verso il tassello in modo tale che quando poi andremo a serrare la vite permetterà l’espansione. Finito l’assemblaggio si inserisce nel foro del sanitario.
Fatto l’inserimento del kit nel foro posizioneremo il perno superiore in modo da ottenere l’interasse necessario per entrare nei cilindretti del copriwater e ottenere la misura dello stesso corretta per il vaso sul quale lo stiamo montando (questo fase particolare comunque la vedremo nel prossimo post). Trovata la posizione corretta non ci resta che bloccare il tutto al vaso semplicemente facendo espandere il tassello tramite un cacciavite chiaramente da sopra.

Ecco la sequenza di montaggio illustrata fotograficamente.

Fissaggio copriwater con sistema ad espansione (tassello)
Copyright immagine Sintesibagno Srl. Ogni riproduzione è vietata.
 

Fissaggio copriwater con sistema ad ancora (losanga)

Per chiudere il discorso fissaggio da sopra dei copriwater parliamo dell’ultima versione introdotta per il fissaggio dall’alto (nella foto a inizio post indicata 1c). Si chiama fissaggio ad ancoretta. Un sensibile miglioramento di quello ad espansione a tassello. Infatti quest’ultimo certe volte è difficile farlo espandere (vuoi anche perchè il foro della ceramica è troppo grande) o se si espande, col passare delle settimane spesso si allenta e bisogna continuamente ri-serrarlo. Questo nuovo sistema nella sua semplicità è molto efficente. Chiaro è che il foro nel sanitario dev’essere passante, se il foro è chiuso (cieco) bisogna continuare ad usare quello a tassello. Vediamo anche qui la procedura di montaggio del copriwater.
Anche in questo caso si inserisce la vite sul dischetto con perno dove si fisserà poi la parte in plastica/termoindurente (o legno rivestito) da sopra e poi da sotto inseriamo l’elemento metallico fatto a rombo/losanga e avvitiamo il dado in dotazione. Fatto ciò, inseriamo nel foro del vaso la vite con gli elementi appena descritti tenendoli in verticale. Una volta passato lo spessore della ceramica l’elemento a rombo andrà a posizionarsi in orizzontale.
Fatto l’inserimento del kit nel foro posizioneremo il perno superiore in modo da ottenere l’interasse necessario per entrare nei cilindretti del copriwater e ottenere la misura dello stesso corretta per il vaso sul quale lo stiamo montando (questo fase particolare comunque la vedremo nel prossimo post). Trovata la posizione corretta non ci resta che bloccare il tutto al vaso semplicemente tenendo la vite tirata verso l’alto da sopra e ruotandola il fissaggio si “ancorerà” e bloccherà il copriwater in modo stabile e duraturo.

Ecco la sequenza di montaggio illustrata fotograficamente.

Fissaggio copriwater con sistema ad ancora (losanga)
Copyright immagine Sintesibagno Srl. Ogni riproduzione è vietata.
Abbiamo spiegato quali sono i sistemi di fissaggio da sopra dei copriwater venduti nel catalogo Sintesibagno. Adesso sapete come si montano questi sedili wc. Ma sapete quale copriwater vi serve? Vi suggeriamo prima di acquistare un copriwater, se non conoscete la marca o il modello del vaso, di inviarci una mail a info@sintesibagno.it o un messaggio WhatsApp al numero 3341288978 con due immagini del vostro sanitario e poche misure e saremo in grado di aiutarvi nella scelta. Qui il video su come procedere nella ricerca del copriwater:

Tag Associati
Categorie Associate
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.
Cerca nel Blog
Filtra per mese
Powered by Passepartout